Ancora oggi, in Italia, amare non è un diritto per tutti

In questo post si parla di: , , , , , , , ,

Oggi Amnesty Italia parteciperà al Bologna Pride 2012

Come accade purtroppo in diverse parti del mondo e dell’Europa, anche in Italia i diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuate (Lgbti) sono messi a rischio dalla discriminazione e da altri fattori, legislativi, sociali e culturali. Le istituzioni hanno l’obbligo di prevenire e contrastare la discriminazione, perché qualsiasi eccezione all’universalità dei diritti umani è inaccettabile.

Firma e diffondi l’appello “No all’omofobia, sì ai diritti umani delle persone lgbti in Italia” http://j.mp/lgbti-italia

Lascia un commento

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

BecaBlog © 2013 All Rights Reserved

Designed by WPSHOWER

Powered by WordPress