Sinistra per le libertà: Ci sono anche i verdi

In questo post si parla di: , , ,

Oggi, Domenica 8 Marzo 2009, i Verdi hanno deciso di aderire alla sola alleanza elettorale de la “Sinistra per le libertà“, il nuovo progetto per una sinistra unita, composto anche da Sinistra Democratica, Movimento per la Sinistra, Partito Socialista ed appunto i verdi.

Il Consiglio Federale Nazionale dei Verdi, con il 60% dei voti favorevoli, ha approvato oggi la mozione presentata dalla maggioranza del Coordinamento nazionale e che vede i Verdi favorevoli all’alleanza, per le prossime Elezioni europee con Sinistra Democratica di Fava, il Movimento per la Sinistra di Vendola ed il Partito Socialista di Nencini, nell’ambito di una lista che avrà la presenza del simbolo dei Verdi. E’ stato dato mandato alla Portavoce nazionale Grazia Francescato di compiere tutti gli atti conseguenti per questa alleanza elettorale. Lo ha reso noto l’Ufficio stampa della Federazione Nazionale dei Verdi.

FONTE | SITO DEI VERDI

 

1 comment on this postSubmit yours
  1. Perché avere scritto che “i Verdi hanno deciso di aderire a “Sinistra per le libertà”, il nuovo progetto per una sinistra unita” quando appena poche righe prima, nel comunicato ufficiale dei Verdi, più volte è sottolineato il concetto di sola “alleanza elettorale”. Non vi pare di dare una lettura un po’ troppo estensiva del risultato del consiglio federale dei verdi, considerando che tra l’altro un 40 per cento del partito avrebe voluto sottolineare ancora più radicalmente l’identità verde.
    Chi c’era domenica al Consiglio federale, nonostante l’aspro dibattito, non avrebbe trovato un solo verde (sia fra chi ha votato la mozione che ha vinto che fra gli altri) convinto di aderire ad un nuovo soggetto politico.
    m.

Lascia un commento

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

BecaBlog © 2013 All Rights Reserved

Designed by WPSHOWER

Powered by WordPress