Montecatini: terzo raid contro sede cgil in poco tempo

In questo post si parla di: , , ,

FONTE | ANSA (VIA ANTIFA)

Raid vandalico nella notte contro la sede della Cgil nella città termale.
Probabilmente con una mazza da carpentieri gli autori dell’azione hanno inferto alcuni colpi violenti danneggiando gravemente la porta di accesso e provocando un buco di una cinquantina di centimetri nel vetro antisfondamento. I dirigenti locali del sindacato hanno denunciato alla polizia l’accaduto e consegnato i nastri delle telecamere di sicurezza. Si tratta del terzo raid nel giro di poco tempo contro la sede della Camera del lavoro. In una nota la segreteria provinciale della Cgil “respinge ogni tentativo di intimidazione e segnala come appaia singolare che siano semplici episodi di vandalismo quelli che prendono di mira le sedi dell’organizzazione“. La Cgil chiede anche alle forze dell’ordine “di alzare il livello della vigilanza nei confronti di episodi prevalentemente di stampo neofascista, che hanno caratterizzato la cronaca degli ultimi mesi nel nostro territorio”

E ora che nessuno dica che sono semplici atti di balordi ubriachi, come è stato fatto in questo commento, dove mi accusano di creare allarmismo ingiustificato.

1 comment on this postSubmit yours
  1. Vedi? E’ che questi tipi, son poveri. Appena vedono che possono fare qualcosa grazie a questo governo complice, fanno i galli. alzano la testa e fano vedere realmente cosa sono.
    Scarti umani e decelabrati fascisti e razzisti.

Lascia un commento

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

BecaBlog © 2013 All Rights Reserved

Designed by WPSHOWER

Powered by WordPress